3785 visitatori in 24 ore
 186 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



omissam

omissam

siiiiiiiii, narcisista son!!!!!!!!! sguazzo nella cupidigia del mio essere, m'accarttoccio intorno al mio super-io, convinto e stantio........navigo su velieri di me , su autostrade a mie corsie , su ospedali farciti di letti miei. narciso diserbante,offusco ragioni negando le mie. IO , ... (continua)


Nell'albo d'oro:
La tragedia della propria libertà
RASKO'LNIKOV RIPETE' LA SUA DEPOSIZIONE...
il libero arbitrio,
coltello ambivalente,
stigmatizza le mie stimmate da parolaio.
Il minimo confine,
ondivago fluttuante,
tra il giusto fine e il delirio del possesso
porcellizza le aspirazioni da...  leggi...

L'albero di Pascale
Aspettami,
tornero' al tramonto.
Pascale,
sette fratelli belli,
vola con gambette d'origano
occhi vispi,
luci sorgenti,
boccassassina, lieve come rumore...
corre sempre Pascale
insegue cirri malandrini
lune perrenni
cieli di zinco.
E' il...  leggi...

Cari mi furono
con occhi cerchiati ma lo faccio...
fuoriuscito, tra i solchi del tempo ma lo faccio...
ricordo, ricordo
ricordo quelle sere
c'erano le lucciole ancora...
rivedo quelle sere sul balcone
in bocca a tramonti che
solo sta città sa dare,
mio...  leggi...

Il mortobello
Le unghie,
lucide snellenti,
appaiano incantate.
La compostezza diafana
irradia la stanza di lucciole candide,
cristalline svolazzanti.
Il volto ancora acceso
dal pallore esangue del trapasso
sembra chiedersi che ora è...
gli...  leggi...

La mia isola
Figlio, figlio mio.
Unico!
Mio bene assoluto,
arcobaleno d'organza,
figlio dei miei travagli
baluardo delle mie insicurezze...
sei un miracolo
il figlio che voglio
un padre, un figlio
un equilibrio precario ci unisce
il tuo volto sul mio...  leggi...

Dei miei scrittori
In questo mattino di luce moscia
fatico a vedere la mia ombra.
Il mondo, triste fin da giovedì,
fà da contorno al mio andamento sparso.
Provo ad aggiustar le cose
con facce da birbante
piedi da cosacco
ma il pallore dello...  leggi...

Agaetis byrjun
In quest'attimo di popcorn e ciliege
incrocio te
arcipelago dei sogni miei.
T'immagino oleosa e solfurea
piangente suadente
colma di pesci scarlatti
attorniata da elfi gioiosi
alianti ridenti
patate al forno.
Ti vedo correre
su miriadi di...  leggi...

Parla con lei
Parla, parla con lei.
Falla sentire unica, imprescindibile.
Prendi le sue guance fra le mani
e scruta i suoi occhi.
Pizzica il suo naso con grazia da bimbi,
fa delle sue labbra
le pagine del tuo libro più bello.
Parla, parla con...  leggi...

Gonadi stracche
Quando sarò andato via
la notte s'approprierà del giorno,
come sempre.
La gente camminerà lo stesso
i bimbi continueranno a piangere.
Quando andrò via
sarà un giorno qualunque,
una scritta a stampatello
su un...  leggi...

Dalle dita
Certo, il salto da lassù
deve esser stato arduo.
Neanche mi hai avvertito...
Avrei potuto mettere una camicia più bianca,
candida.
Anche se i segnali c'eran stati,
come quella volta,
era un martedì ascensionale mi pare,
che...  leggi...

omissam

omissam
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sodo mia o tua? (28/08/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Lei sta morendo (17/06/2017)

omissam vi propone:
 Dei miei scrittori (13/02/2011)
 La mia isola (05/06/2011)
 Il mortobello (25/07/2011)

La poesia più letta:
 
Sarah piange (08/10/2010, 8267 letture)

omissam ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di omissam!

Leggi i 476 commenti di omissam


Leggi i racconti di omissam

Le raccolte di poesie di omissam


Autore del giorno
 il giorno 16/03/2016
 il giorno 10/05/2014
 il giorno 27/12/2012
 il giorno 26/09/2011

Autore della settimana
 settimana dal 30/01/2012 al 05/02/2012.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie omissam? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



omissam in rete:
Invia un messaggio privato a omissam.


omissam pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

omissam


Le sue 41 poesie in Donne

Donne, onne, nne, ne, e

Donne
Le amo.
Sanno di odori persi
di lontananze che non passano
hanno negli occhi la vita che verrà
nelle gonne cosce che non finiscono più
con le mani costruiscono mille mondi tuoi
con i pensieri ritardano il dolore che……leggi


omissam 17/05/2014 18:44| 2| 1843

E io sono qui

Donne
nel rapido m'accendo
il tuo volto
è un appuntamento con la poesia...
lo giro
lo rigiro
non mi stufo di mirarlo
pieno di vicoli nascosti
strade colme di semafori verdi
armonie dei tuoi menti
tormenti dei denti
così accesi
candide……leggi


omissam 11/04/2014 19:14| 3| 1886

Femmine

Donne
Odorano di vita spesa...
dalle gambe sempre in fuga
occhi che crocifiggono
ogni vestito un dolore
dalle lacrime asciutte
peso imponderabile
del rosso fan virtù
di nero i sogni tuoi
se ti guardano osservano
quando ti lasciano
senti……leggi


omissam 02/02/2014 12:33| 4| 2248

I dubbi della madre di Gesù

Donne
Su quella collina marcisco anch'io...
son anima vecchia ormai
ma rammento tutto
il centurione mi guardava sempre
seguiva i miei momenti assurdi
pareva addentarmi
gli altri giocavano a dadi
ridevano
sbrigati a morire urlavano
e tu
TU
figlio……leggi


omissam 16/01/2014 00:42| 8| 2267

Lo stupro di Firmina

Donne
Madre
madre mia dove sei...
non muoverti Firmina
non aprire gli occhi
i lupi potrebbero essere ancora qui
no
non mi muovo
sento la cera calda del sangue
scendere lungo le mie cosce
non ho più guance
né denti
il mio corpo……leggi


omissam 12/12/2013 12:09| 7| 2362

Amo delle Donne

Donne
Quel piccolo rigolo
che si forma sul cuore quando son felici...
amo i loro sorrisi stanchi
le carezze che donano partecipando
movenze da panda esausto
quando si svegliano sorprese
il loro modo unico
-di una tenerezza settembrina-
di sedersi sul……leggi


omissam 02/10/2013 22:28| 7| 2600

Ferro di agosto

Donne
Meraviglianti
lucertolose al sole agostiano
glutei da nontiscordardime
affanni da defluire
bimbi d'accudire
bronzee come castagne buone
sorrisi da dispensare
occhiacci d'ammattire
costumi gialli ocra
occhiali da sognare
adipe in più……leggi


omissam 15/08/2013 06:20| 7| 2629

Quando mi guardi così

Donne
I sigur ros diventano afoni...
quando mi guardi così
occhi possidenti
femminassassina
lo scorrere sanguigno si ferma
le unghie si sollevano fluttuanti
librano nell'aire senzatempo
che separa
la tua bocca dai miei denti
se l'iride……leggi


omissam 19/06/2013 21:56| 2| 3004

Mammamia che mora!

Donne
Non cammina
vola su nuvole di tiramisù...
sparge gerani lungo il mio collo
s'attorciglia alle mie voglie
geroglifica i miei desideri
decodifica le mie latenze
rendendole teoremi da innamorarsene
il perimetro del suo pube asceso
sa di……leggi


omissam 31/05/2013 21:52| 4| 2672

Femminassoluta

Donne
Dalle falangi hegeliane...
non deambula
vola
rivive
di una vita multipla
affacciata sui perchè
con la domanda postuma feriale
quanti respiri mi ruberai?
Berrai dal mio caffè
le mie speranze?
Saprai darmene conto
in modo che io……leggi


omissam 19/05/2013 20:29| 5| 2654

Parallelepipedi di strenua organza

Donne
Dai, lasciati respirare...
con l'aria in bocca
le cose si vedono nella giusta proporzione
tutto diventa visibile
i muri s'afflosciano
le distanze si dilapidano...
esci dai gusci
ritrova gesti da comprare
vestiti ritemprati
occhiate……leggi


omissam 26/03/2013 23:22| 2| 3013

Donne nell'invisibilità

Donne
Taumaturghe.
Donne setose
consonanti mai vocali
dal pallorestremo
ne intuisci la presenza
dal riverbero delle loro fragilità soppresse
ma non le vedi...
sfiori i loro contorni
senza mai toccarli
intangibili siccome……leggi

omissam 10/03/2013 22:34| 3| 3080

E' giunto il momento di sfamarti

Donne
Acquista un po' d'aria...
dai
non morire ora
risucchia un po' di vita
vestiti di fiori
spalanca la bocca
respira
dentro il tuo stesso respiro
fai mille facce
donati desideri
compra il coraggio necessario
giusto
il tanto che non rovina
per……leggi


omissam 19/12/2012 22:32| 6| 3024

La donna che vorrei

Donne
Sa di menta biancospino...
vola
nell'assoluto mare di noi
ha guance rigonfie di sorrisi alchemici
furoreggia sul mio ventre
con labbra vermiglio
sottrae munizioni ai miei dolori
impagliando
il malessere di me
in sedie dove seggono artifici……leggi


omissam 12/12/2012 23:25| 6| 3225

Crudelia sul mio pube

Donne
Merendeggia sul mio ventre...
la mia aguzzina ha gambe forti
tanto da contenere le mie insolenze irrisolvibili
mani da ultimo respiro
polpacci da catapultare in paradiso
dogmatica a prescindere
sa il giusto percorso delle mie ansie
putrificanti……leggi

omissam 26/11/2012 23:30| 4| 3163

 
Precedenti 15 >>

41 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Donne
Donne, onne, nne, ne, e
E io sono qui
Femmine
I dubbi della madre di Gesù
Lo stupro di Firmina
Amo delle Donne
Ferro di agosto
Quando mi guardi così
Mammamia che mora!
Femminassoluta
Parallelepipedi di strenua organza
Donne nell'invisibilità
E' giunto il momento di sfamarti
La donna che vorrei
Crudelia sul mio pube
Usiamo simboli fonetici
Sogno incubante della oligarchia bionda
Mi apparisti riunita
Donne che amano
Donne di vetro
Donne che frequento
Donne che masticano
Non so che dire
Donne dai funamboli
La mia puttana preferita
L'orco è in casa
Domiciliato nella tua bocca
La mia donna?
Chi vuol far l'amore?
La puttana triste
Adolescenza dentro il suo gatto
Le donne terzo me
Le donne mattinanti
Voglio te
Perfetto condomino
La santa attorno a macondo
Le donne che amo
Mi piacciono le roscie col tailleur nero
Trote in cucina
Parla con lei
Lazzara
Meretricio muliebre

Tutte le poesie



omissam
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La bolletta (30/07/2011)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
I destinanti (10/02/2012)

Il racconto più letto:
 
La bolletta (30/07/2011, 951 letture)


 Le poesie di omissam



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it